Impacciato di bocca e di lingua

occhiomosè 24 settembre 2017
Scritto da MARIA NISII.   Quando Dio si rivela a Mosè nel roveto ardente ha grandi progetti: liberare il popolo dalla schiavitù d’Egitto e condurlo nella terra promessa. Per fare tutto questo, Mosè dovrà rivolgersi al faraone e ottenerne il consenso. Ma al sentire questo, nascono le riserve di colui che era arrivato fin lìContinua a leggere

Trappole per volpi

volpe 16 settembre 2017
Scritto da GIAN LUCA CARREGA.   Il linguaggio metaforico è un lusso che ci possiamo permettere facilmente perché non è troppo dispendioso. Puoi dire a qualcuno: “Sei un asino!” e quello capisce bene che non deve correre davanti a uno specchio per vedere se gli son cresciute le orecchie, ma pensa che alludiamo alla suaContinua a leggere

C’è ricco e ricco

stolto2 8 settembre 2017
Scritto da GIAN LUCA CARREGA   Nelle mani del narratore onnisciente c’è un patrimonio illimitato di informazioni di cui può disporre a piacimento, ma non è sempre utile sciorinarle al lettore ed anzi qualche volta può diventare addirittura controproducente. Quando Luca offre ai lettori del suo vangelo uno dei pezzi forti del suo testo, laContinua a leggere
Pagina 1 di 1712345...10...Ultima »