L’etichetta giusta

etichetta 11 novembre 2017
  Scritto da GIAN LUCA CARREGA.   Io sono uno alla vecchia maniera, che se uno gli si presenta e dice: “Piacere, Dottor dei Tali” e poi scopre che non si è mai laureato, ci rimane male. Per questo non mi è mai garbato il Codice da Vinci, che si presenta come un romanzo eContinua a leggere

Il Trionfo della Morte

petrarca 3 novembre 2017
Scritto da NORMA ALESSIO. Il Signore disse ad Adamo dopo la colpa delle origini:“Con il sudore del tuo volto mangerai il pane, finché non ritornerai alla terra, perché da essa sei stato tratto: polvere tu sei e in polvere ritornerai!” (Gen 3,19). Nelle Scritture la morte in sé non è stata raccontata con episodi taliContinua a leggere

Lieti gli abbattuti di vento

vento 28 ottobre 2017
Scritto da  MARIA NISII.   “Se le cose che Gesù ha detto erano giuste, e in buona parte anche bellissime, che differenza fa se era Dio oppure no? Se Cristo non avesse pronunciato il Discorso della Montagna, con il suo messaggio di misericordia e di pietà, io non vorrei essere un essere umano. Preferirei essereContinua a leggere

Che opera d’arte è l’uomo!?

olivier2 21 ottobre 2017
Scritto da MARIA NISII.   Mentre combatte contro il desiderio autodistruttivo e la richiesta di vendetta che gli proviene dal fantasma del padre (morto nel sonno per mano del fratello), il principe Amleto esprime i propri dilemmi nei monologhi che hanno reso celebre la tragedia e il suo personaggio, assunto a simbolo dell’uomo moderno aContinua a leggere

Riscrivere: due diverse traiettorie (2)

bivio 13 ottobre 2017
Scritto da GIAN LUCA CARREGA. Se usciamo dai confini della Bibbia canonica, ci accorgiamo che entrambi gli approcci di intervento furono operativi fin dai primi secoli. I cosiddetti Vangeli apocrifi rappresentano molto spesso una concessione alla curiosità dei lettori devoti e inventano dettagli che vanno a coprire alcuni spazi vuoti lasciati dalla trama dei VangeliContinua a leggere

Riscrivere : due diverse traiettorie

bibbia1 7 ottobre 2017
    Scritto da GIAN LUCA CARREGA.   La riscrittura biblica non può essere una minaccia per il testo sacro perché è nata prima ancora della Bibbia. Sembra assurdo, vero? Eppure è così, si è cominciato a riformulare i testi che compongono la Bibbia prima ancora che venissero riconosciuti formalmente come canonici, per questo laContinua a leggere

Simone il mago

300px-Death_of_simon_magus 1 ottobre 2017
Scritto da NORMA ALESSIO.     Simone il Mago è un personaggio poco conosciuto ai più, ma nell’arte è stato rappresentato spesso, soprattutto dal medioevo in poi. L’unico testo canonico che ne parla è gli Atti degli apostoli At 8,9-24, dove è citato un “tale di nome Simone, dedito alla magia, il quale mandava inContinua a leggere

Impacciato di bocca e di lingua

occhiomosè 24 settembre 2017
Scritto da MARIA NISII.   Quando Dio si rivela a Mosè nel roveto ardente ha grandi progetti: liberare il popolo dalla schiavitù d’Egitto e condurlo nella terra promessa. Per fare tutto questo, Mosè dovrà rivolgersi al faraone e ottenerne il consenso. Ma al sentire questo, nascono le riserve di colui che era arrivato fin lìContinua a leggere

Trappole per volpi

volpe 16 settembre 2017
Scritto da GIAN LUCA CARREGA.   Il linguaggio metaforico è un lusso che ci possiamo permettere facilmente perché non è troppo dispendioso. Puoi dire a qualcuno: “Sei un asino!” e quello capisce bene che non deve correre davanti a uno specchio per vedere se gli son cresciute le orecchie, ma pensa che alludiamo alla suaContinua a leggere
Pagina 1 di 812345...Ultima »