Giobbe.Romanzo di un uomo semplice (5).

ebreoerrante 22 luglio 2017
Riscrittura a puntate per l’estate. Scritto da MARIA NISII. La seconda parte del romanzo segna un nuovo passaggio temporale: dopo alcuni mesi Mendel è ormai di casa a New York, per quell’adattabilità tipica della sua gente – Mendel assume talvolta i tratti dell’Ebreo errante (specie nelle parole del vetturino: “cosa viaggiate sempre per il mondo!Continua a leggere

Giobbe. Romanzo di un uomo semplice (4).

giobbe3 16 luglio 2017
Riscrittura a puntate per l’estate Scritto da MARIA NISII. Nella mente della madre risuonano ancora le parole del rabbi: “non abbandonarlo!”.“Ci sono almeno un paio di settimane prima della nostra partenza, prima d’allora Dio farà sicuramente un miracolo” (89), si dice Deborah, rammentando le parole del rabbi di non abbandonare suo figlio. Ma solo unContinua a leggere

Giobbe. Romanzo di un uomo semplice (3).

delatour 8 luglio 2017
Riscrittura a puntate per l’estate Scritto da MARIA NISII. Mendel sembra star bene solo in compagnia di Menuchim, dal quale cerca a ogni costo di carpire qualche segno di vita – il che succede solo con il suono forte del cucchiaio sbattuto contro un bicchiere, mentre per il resto il bambino è impassibile (ma saràContinua a leggere

Giobbe. Romanzo di un uomo semplice (2).

siegergiobbe 1 luglio 2017
Riscrittura a puntate per l’estate Scritto da MARIA NISII. Mendel “sorrideva alla fede di sua moglie nel rabbi. Alla sua semplice devozione non occorreva una potenza mediatrice” (21), ma all’arrivo della moglie e al responso del rabbi scatena contro i figli la furia che ha dentro e quasi in trance, si placa solo all’arrivo degliContinua a leggere

Giobbe. Romanzo di un uomo semplice. (1)

Marc Chagall, La preghiera di Giobbe 24 giugno 2017
Riscrittura a puntate per l’estate Scritto da MARIA NISII. (1° parte) “Molti anni fa viveva a Zuchnow un uomo che si chiamava Mendel Singer. Era devoto, timorato di Dio” (Joseph Roth, Giobbe. Romanzo di un uomo semplice, Adelphi, Torino, 2003 [ed. or. 1930], p. 9) “Viveva nella terra di Uz un uomo chiamato Giobbe, integroContinua a leggere

La Trinità: Tres vidit, unum adoravit.

trinita2 17 giugno 2017
Scritto da NORMA ALESSIO. Uno dei fondamentali misteri della fede per i cristiani di ogni tempo è quello di Dio Trinità: un Dio che si rivela unico in tre persone: ciò che neppure può essere immaginato è anche complesso da comunicare attraverso le immagini. Il dogma trinitario è talmente complesso che comunemente si rinuncia aContinua a leggere

Artigiani di parole.

evangelisti 9 giugno 2017
Scritto da GIAN LUCA CARREGA. La storia del ragazzino che riesce a far riconoscere dall’Accademia della Crusca la creazione dell’aggettivo petaloso è indicativa della difficoltà di crescita, almeno ufficiale, della nostra lingua. Il patrimonio cresce di anno in anno, certo, ma con un tasso proporzionalmente inferiore agli sviluppi di altre lingue e altre epoche. NelContinua a leggere

Un’altra Maria.

testamento1 3 giugno 2017
Scritto da DAVIDE BRACCO. Negli ultimi anni due autori italiani si sono cimentati in una riflessione sugli estremi del percorso esistenziale di Maria di Nazareth, poco trattati dalle scritture, quali la sua giovinezza e la vecchiaia. Due momenti che, proprio per l’oscurità storica, concedono agli artisti una buona libertà con un elevato carico di responsabilitàContinua a leggere

Racconti di resurrezione.

Piero-della-Francesca-Resurrezione-1450-63.-Museo-Civico-di-Sansepolcro-_1 27 maggio 2017
Scritto da MARIA NISII.   “Mi pare che si possa parlare, in una prospettiva anche solo terrena, del ricordo, di ogni ricordo come di una resurrezione: l’esistente scomparso risorge in noi. Risorge ogni giorno, ogni domenica del cuore, ogni minuto, dunque è vivo, vive in noi” (Paolo di Paolo, Perché non sono ancora, Effatà, 2014,Continua a leggere

Le apparizioni di Gesù risorto.

Oratorio San Sebastiano - Arborio (VC) 20 maggio 2017
    Scritto da NORMA ALESSIO. Se l’avvenimento della resurrezione di Gesù nessuno l’ha visto e gli artisti hanno comunque provato a raccontarlo utilizzando raffigurazioni, non tanto descrittive, ma analogiche, le varie apparizioni del Risorto sono state invece descritte dai quattro evangelisti seguendo uno schema o modello fisso. Gesù che si manifesta, compie alcuni gestiContinua a leggere
Pagina 1 di 612345...Ultima »